Osaka. Obiettivo: mangiare

Lo sanno tutti – o forse no? –  che a Osaka si mangia davvero bene. Qui sono nate alcune specialità davvero.. gnammy! Come i takoyaki, le palline di pastella e polipo.

Oggi vi parlo di quattro “locali” dove mangiare assolutamente ad Osaka. Sono stata proprio un mese fa in questi locali, al mio arrivo in Giappone, dopo il viaggio in Corea del Sud. Come sempre a Osaka sono stata ospite di un’amica con cui le giornate scorrono lente e rilassanti, tante chiacchere che a questo giro mi hanno confortata prima del grande trasferimento a Tokyo, dove vivo da un mese a questa parte.

Ma torniamo al cibo!

Ikayaki – il pancake alla piastra con i calamari da SEKAI

All’inizio del percorso pedonale di Tenjinbashi (esattamente qui) troverete un piccolo localino che si chiama Sekai e vi preparerà una specie di pancake con i calamari. È una versione dell’okonomiyaki (la famosa “frittata giapponese”) semplificata che è poco conosciuta, ma le consiglio se passate da queste parti.

IMG_1409 copia

IMG_9347 copia

Okonomiyaki – la frittata giapponese da CHIGUSA ちぐさ

Poco lontano dalla stazione di Temma c’è questo delizioso ristorantino (lo trovate qui) che si chiama Chigusa e dove potete cucinare l’okonomiyaki in autonomia. I giapponesi amano potersi preparare alcune pietanze da soli nei ristoranti perchè crea convivialità e ognuno può cuocere il cibo come e quanto meglio crede. Questo è particolarmente vero per okonomiyaki e yakiniku (carne alla piastra), ma anche per shabu shabu. L’okonomiyaki si trova ovunque in Giappone nelle diverse varianti locali. Se non siete capaci a cucinarlo, nessun problema, in fondo a questo articolo la ricetta. Sia alla giapponese che all’italiana.

IMG_9240 copia

IMG_9248 copia

Kushi katsu – gli spiedini fritti da SHICHIFUKUJIN 七福神

I kushi katsu sono spiedini fritti di carne o verdura, non potete passare da Osaka senza aver provato questo cibo da strada per eccellenza. Li trovate in questo baretto/bettola super stretto e super affollato, sempre nella zona di Tenjinbashi e che si chiama 七福神.

IMG_9255 copia

IMG_9256 copia

Takoyaki – le palline di pastella e polipo da OOTAKO おおたこ

I migliori takoyaki di Osaka? Da Ootako, nell’incasinatissima e luminosissima zona di Dotonbori (precisamente qui). Altra bettolina dove fare la coda e intanto assistere alla preparazione di queste fantastiche palline di pastella con pezzetti di polipo. La velocità con cui queste palline vengono continuamente create e girate è impressionante.

IMG_9437 copia

IMG_9434 copia

IMG_9449 copia

 

SUGGERIMENTI TURISTICI

Se andate ad Osaka potreste considerare le seguenti tappe:

Namba: la zona di shopping tra Nankai e Kintetsu Namba;

Dotonbori: strada che corre lungo il fiume Dotonbori;

Hozenji Yokocho Alley: http://www.osaka-info.jp/en/facilities/cat13/post_265.html Vicinissimo a Dotonbori;

Shinsaibashi se volete proseguire con lo shopping, è zeppa di centri commerciali e vicinissima a Dotonbori;

Castello di Osaka;

Shinsekai (tra le zone più colorate): https://www.japan-guide.com/e/e4012.html

Santuario Shitennoji: https://www.japan-guide.com/e/e4011.html

Santuario Tanmangu: https://www.japan-guide.com/e/e4024.html

Santuario Sumiyoshi-taisha: https://www.japan-guide.com/e/e4007.html

Mint: la zecca di stato, con tanto di museo.

 

Se andate ad Osaka ricordatevi che sulle scale mobili – diversamente dal resto del Giappone – si sta a destra se non si ha intenzione di correre.

 

 

RICETTA OKONOMIYAKI

E come promesso ecco a voi la ricetta dell’Okonomiyaki, sia in versione giapponese (e in giapponese, mi spiace! Google Translate?) che in versione italiana. Ci sono alcune piccole differenze, ma essendo un piatto con infinite varianti sono sicura che dopo alcuni tentativi troverete la vostra versione preferita.

Ricetta dell’Okonomiyaki in versione giapponese

Ricetta dell’Okonomiyaki in versione italiana:

 

 

E per digerire la quantità IMMANE di cibo che ingurgiterete a Osaka vi consiglio una giornata alle Onsen –NANTEN’EN なんてんえん

IMG_9364 copia

IMG_9409 copia

 

 

E questo è un breve riassunto di come è andato il mio soggiorno a Osaka:

8A0A2DB7-8D8F-4B6F-81C9-4DE58C6B98D2 copia

 

Ho scritto a profusione di Giappone. Se vi interessa leggere altro potete scegliere a questa pagina.

3 pensieri riguardo “Osaka. Obiettivo: mangiare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...