10 consigli base base base per visitare il Perù

1 – Non volate mai e poi mai diretti da Lima a Cuzco. Lima è sul mare, Cusco è a 3.400 m slm e noi (noi… parlo per me e per i miei simili che vivono nella Pianura Padana o 0 m slm) non ci siamo abituati. Passare da 0 m a 3.400 m = alta probabilità di dare il benvenuto al soroche, il mal di testa andino. Rimarrà con voi per giorni e giorni. Fate il giro del Perù e lasciate che il corpo si abitui piano piano all’altitudine.

2 – Onion clothing, traduzione letteralissima! Vestitevi a cipolla. Un attimo prima siete nel deserto e si muore di caldo, un attimo dopo a 2.400 m. Persino a Cuzco in estate si può stare in maglietta durante il giorno, però mattina e sera serve la felpa e poi il giubbino.

3 – Nel periodo estivo in cui sono andata io (vedi, agosto) il giubbino non doveva essere invernale (solo a Chivay si gelava con 5°), ma doveva essere soprattutto antivento. La sciarpina sarà anche apprezzata in qualche momento.

4 – Il burrocacao. Non dimenticatelo per niente al mondo.

5 – Non bevete il mate de coca la sera. Sembra scontato, magari uno non ci pensa, quindi io lo scrivo lo stesso.

Foto 12-08-12, 10 49 48

6 – Non correte! Non camminate veloce! Non pensate di potervi muovere come fate di solito. A certe altitudini sono necessarie la calma e la pazienza.

7 – Portate con voi dei regalini (penne, adesivi…), tutti quelli che potete, da lasciare ai bimbi che incontrerete e che vi ruberanno il cuore.

8 – Non mangiate nei ristoranti per turisti. Buttatevi nelle osterie locali. Con un menù vi daranno il refresco (una specie di limonata), zuppa di quinoa e un secondo con carne di alpaca e verdura. Esteticamente non sono come i ristoranti per turisti, ma volete mettere quanto vi sentirete a casa a fare conversazione con loro? Impagabile.

9 – Non mangiate prima di vedere le linee di Nazca. Resistete e andate digiuni. Gli aerei sono piccoli e devono fare delle vere e proprie evoluzioni per mostrarvi le linee. Mi ringrazierete.

10 – Questa è una raccomandazione, più che un consiglio. Fate i bravi, non portate a casa le pietre da Macchu Picchu. Per favore. Scontato? Mi dispiace, ma l’ho visto fare con i miei stessi occhi. Non stanno meglio dove sono quelle pietre?


 

11 – (Perchè undici?) A Lima fate attenzione, capito? Affidatevi a una guida, non andate a caso. Mi raccomando.

Foto 18-08-12, 11 46 26

 

Forse ti può interessare leggere anche:

Itinerario di viaggio in Perù – 1a parte 

Itinerario di viaggio in Perù – 2a parte 

2 pensieri riguardo “10 consigli base base base per visitare il Perù

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...